Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7

Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7 Decolleté Decolleté Pretty Pretty Angelis Angelis Ballerinas Pretty Angelis Navy Decolleté Ballerinas Ballerinas Angelis Navy Ballerinas Navy Pretty A7nxPRZwq7

Materiale parte superiore: Scamosciato

Rivestimento: Pelle

Soletta: Pelle

Suola: Materiale sintetico

Fodera: Senza imbottitura

Avvertenze: Applica una protezione prima dell'uso

Dettagli prodotto

Punta: Tonda

Tipo di tacco: Tacco largo

Dettaglio: Nastro

Chiusura: Senza chiusura

Fantasia: Monocromo

Codice articolo: PR111B01G-K11

Pretty Ballerinas Segui

TU! È un’esposizione interattiva per giocare, sorridere e riflettere sulla nostra delicata umanità.

Spot TU! - Claudio Moneta

Chi sono io? Chi è l’altro? Quale valore nella diversità?
Il progetto “Tu! Un percorso sulla diversità” è un percorso didattico interattivo rivolto a un pubblico di tutte le età, con lo scopo di creare quegli strumenti educativi che possano alimentare pensieri, atteggiamenti e parole su come sono percepite, considerate e trattate le persone con disabilità. I visitatori, passando per le diverse sale espositive, saranno confrontati con vari temi: dalla consapevolezza che la diversità c’è, fa parte del mondo, alla comprensione di noi stessi come individui unici e pertanto diversi, per poi passare alle basi necessarie per creare e favorire una società inclusiva.

“Ogni incontro fra me e un altro in qualche modo mi rivela, rispecchiandomi.”
Andrea Canevaro, pedagogista

“La persona con disabilità rimanda ad ognuno le proprie ferite che siano fisiche o psicologiche, rimanda ad ognuno la propria umanità complessa e contradditoria.”
Alain Goussot, pedagogista

L’esposizione Tu! s’ispira al libro Nessuna vita è minuscola di Charles Gardou, antropologo